XXIII Edizione delle Feste Medievali di Motta Sant’Anastasia

Come ogni anno, l’Associazione Casa Normanna propone, dall’11 al 19 agosto, le Feste Medievali, quest’anno giunte alla loro XXIII edizione. Per un’intera settimana il borgo di Motta Sant’Anastasia si trasforma e nelle strade e nelle piazze si torna a rivivere l’atmosfera del Medioevo. Sarà possibile imbattersi per le strade in numerosi artisti, sbandieratori, musici, dame e cavalieri. La manifestazione si snoda tra le viuzze rionali del centro storico, dove giullari, mangiafuoco e menestrelli coinvolgeranno i visitatori nei loro giochi e nelle loro danze. Un posto di rilievo per le pietanze, con un’assortita varietà di zuppe e piatti arabo-andalusi, la “Harira”, tipica zuppa marocchina a base di lenticchie lessate e carne di montone, il Cous-Cous, gli arrosti, i dolci e, per finire, l’“Hyppocrassum”, un particolare vino speziato medioevale. L’associazione cerca quindi di fare storia attraverso il gusto e la tradizione che solo luoghi così belli e caratteristici possono offrire. In programma anche numerosi spettacoli di danze medievali e orientali, musiche, giochi per bambini e spettacoli in tema che allieteranno sicuramente gli spettatori. In questa atmosfera non può mancare la “Cena a Corte”, in cui (previa prenotazione) i visitatori potranno cenare al tavolo in compagnia della corte nobiliare, ed essere allietati dalle musiche dei menestrelli.

Mario Consalvo
Mario Consalvo Autori Zonafranca
Mario Consalvo, nato nel 1988 a Paternò, in provincia di Catania. Si è diplomato presso il liceo classico “M. Rapisardi” di Paternò e attualmente frequenta l’Università degli Studi di Catania presso la facoltà di Lettere e Filosofia. Nel 2015 ha pubblicato un libro di carattere storico-artistico dal titolo “I 50 anni della parrocchia San Giovanni Bosco”. Collabora da diversi anni presso alcune testate giornalistiche locali ed ha conseguito l’attestato per l’iscrizione all’elenco pubblicisti dell’albo dei giornalisti. Regolarmente iscritto all’OdG di Sicilia dal 18 maggio 2018. La scrittura, nata sulla carta e poi migrata sulla tastiera, è da sempre una sua grande passione. Tra i suoi interessi principali si possono annoverare il calcio e la fotografia.

Be the first to comment

Rispondi