Vince Naso al primo turno. I consiglieri eletti

È Nino Naso il nuovo sindaco di Paternò, vincente al primo turno con il 46,05 % (voti 13.063). il nuovo sindaco si dice pronto a lavorare per la sua città e disposto alla collaborazione con tutte le forze presenti in Comune. Ammette, con classe, la sconfitta il sindaco uscente Mauro Mangano, e ringrazia i cittadini che hanno voluto ascoltare e capire, e i coraggiosi che hanno creduto alla politica.

Rimandiamo le considerazioni sul risultato ad un momento di maggiore silenzio.

A seguire le percentuali di voto ottenute dagli altri candidati e i risultati ottenuti per le liste di ciascun candidato. Delle 18 liste presenti, superano il quorum del 5% solo 6 liste: Presenti sempre, Nino Naso Sindaco, Paternò On, Paternò 2.0, Forza Italia, Movimento 5 stelle.  Nelle varie  sezioni  ci sono stati più di 1000 voti annullati. 

I dati ufficiali degli altri candidati sindaco :

Anthony Distefanovoti 8.400 – 29,61 %

Salvatore La Delfa – voti 4.584 – 16,16 %

Mauro Mangano –   voti 1.910 – 6,73 %

Nino Lombardo – voti 408 – 1,44 %

Stando così le cose il nuovo Consiglio Comunale sarebbe così composto :

Anthony Distefano ( di diritto )

Presenti Sempre ( 3 seggi)

Conigliello Barbara, 345 voti

Gulisano Luigi, 345

Sambataro Filippo, 328

NINO NASO SINDACO  ( 6 seggi )

Tomasello Salvatore, 596

Rapisarda Consolazione 439

Chirieleison Francesca , 353

Giangreco Giovanni, 326

Gentile Giuseppe, 300

Paternò Tuccio, 274

 

PATERNO’ ON (5 seggi)

Lauria Rosanna, 528

Marzola Agata, 412

Faranda Roberto, 346

Sciacca Alfredo, 330

Terranova Orazio, 271

 

PATERNO’ 2.0 ( 3 seggi)

Carino Piero, 465

Lo Presti Giuseppe, 317

Virgillito Patrizia 303

 

FORZA ITALIA ( 3 seggi)

Condorelli Guido, 1055

Orfani Pippo, 357

Sinatra Emilia,  614

 

Movimento 5 stelle (3 seggi)

Ardizzone Martina, 345

Resta Marco , 274

Flammia Claudia, 261

Non nasconde il suo entusiasmo e la sua gioia il nuovo sindaco  Nino Naso, che stasera ha festeggiato in piazza Indipendenza con i suoi sostenitori . A lui e a tutti i consiglieri eletti auguriamo  buon lavoro, nell’interesse della città. 

 

 

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi