Un taxi sociale per Belpasso e Ragalna

BELPASSO (CT) – È stato consegnato ieri, in Piazza Dante, un veicolo attrezzato (taxi sociale) che potrà essere utilizzato, in compartecipazione tra i Comuni di Belpasso e Ragalna, per  offrire un servizio di trasporto ai soggetti più deboli e diversamente abili, favorendo l’inclusione e il miglioramento della qualità di vita dei cittadini con difficoltà motorie. La consegna si è svolta in presenza dei sindaci di Belpasso, Carlo Caputo, e di Ragalna, Salvatore Chisari, unitamente ai rappresentanti delle amministrazioni comunali.

L’iniziativa rientra nel progetto di Mobilità garantita promosso dai due Comuni in collaborazione con Pmg Italia Spa e con il supporto di alcune realtà imprenditoriali che operano nel territorio, ed è stato fortemente voluto dal sindaco Caputo e seguito nella sua realizzazione pratica dal consigliere comunale Salvo Pappalardo.

«Un gesto di grande solidarietà e d’amore verso il prossimo – ha commentato il sindaco Caputo – che rientra nelle nostre politiche sociali. Seppur in tempi non esaltanti dal punto di vista finanziario, riteniamo che l’aiuto ai più deboli debba essere la priorità di un’amministrazione e laddove l’ente pubblico non riesce a sostenere le spese, interviene la compartecipazione dei sostenitori privati in un’ottica di reciproco soccorso per il bene dei cittadini. Con questo spirito oggi raggiungiamo questo incoraggiante risultato e diamo un ulteriore servizio alla città».

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi