Successo per la XII edizione del Memorial Mariano Ventimiglia

Si è coclusa a Palazzo delle Arti la  XII edizione del Memorial Mariano Ventimiglia, collettiva e concorso d’arte organizzato dall’associazione culturale Paternesi.com, con la collaborazione del circolo letterario Pennagramma e dell’assoc. culturale Omiarteventi del prof Salvo Luzzio.
Il dibattito è stato moderato, come ogni anno, dal giornalista Salvo Fallica. Sono intervenuti al dibattito Giorgio Ciancitto, presidente dell’associazione Paternesi.com, che ha sottolineato l’importanza della cultura e dell’arte che coinvolga anzitutto le famiglie, gli enti e i soggetti educativi, Mario Cunsolo, vicepresidente dell’assoc. Paternesi.com e fondatore del circolo letterario Pennagramma, che ha ricordato la figura del maestro Mariano Ventimiglia, invogliando i giovani a tirar fuori il proprio estro creativo scommettendo sul futuro senza timori.
Durante la serata la poetessa Rosalda Schillaci del circolo letterario Pennagramma ha deliziato il pubblico con alcune delle sue poesie tratte dalla sua ultima opera letteraria “Infiniti Definiti”, e numerosi sono stati i ringraziamenti per la preziosa collaborazione: il prof. Salvo Luzzio, il fotografo Franco Uccellatore, Luigi Fallica, Filippo Messina e il maestro Barbaro Messina. Il sindaco Nino Naso successivamente ha fatto i saluti istituzionali e un intervento in favore di talune manifestazioni culturali d’eccellenza, che sono un lustro e un’occasione di crescita preziosa per la città di Paternò, dimostrando grande interesse e sensibilità da parte delle istituzioni.
A sorpresa il vicepresidente Mario Cunsolo ha in seguito consegnato al giornalista Salvo Fallica un premio alla carriera.
Ghumbert di Cattolica, presidente della giuria, formata anche dal prof Giuseppe Guzzone, ha infine concluso la serata dichiarando i vincitori della dodicesima edizione del Memorial. Per la sezione pittura il vincitore è stato Salvatore Bua con l’opera dal titolo “Donna con fiori” e per la sezione scultura Luca Mirko Maugeri con l’opera dal titolo “Evolversi nel tempo”. Menzioni speciali, nella sezione scultura, a Gianni Serra per l’opera “Evoluzione”, nella sezione pittura a Nuccio Bertuccio, per l’opera “Alba sullo stretto”, a Palmina Barbagallo con l’opera “Istanti di luce”, a Maria Grazia Gioia con l’opera “Tra cielo e terra” e ad Albano Mikail con l’opera dal titolo “Saggezza”.

 

 

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi