Ritrova il tuo bambino Interiore!

Vi chiedo di guardare questo video con grande attenzione. State comodi?
Bene…..
Pronti….via!
https://www.youtube.com/watch?v=jEl1cAL2KkU

Davvero meraviglioso questo esperimento. I protagonisti sono cinque adulti che hanno scelto di rispondere ad alcune domande con un chiaro intento: “vuoi ritrovare il tuo io-bambino?” Con questo proposito, gli adulti protagonisti del filmato hanno detto si. Hanno accettato e si sono messi davanti ad una macchina “speciale” che elaborando le 10 risposte date da ogni singola persona, potesse tracciare il profilo del “ piccolo bambino” che si nasconde in ciascuno di noi. Davvero fantasioso come esperimento. Chiara per loro la convinzione di trovare il lato più puro e semplice. Ma quale macchina del futuro avrebbe mai potuto fare tutto questo …. Se non noi stessi!? Davvero forte il desiderio di ritrovare il lato bambino, tanto da sottoporsi a domande che riguardano la loro infanzia. Qual è l’ultimo ricordo di quanto hai riso tanto da farti male la pancia? Qual è stata l’ultima volta che ti sei divertito tanto? Ebbene, la sorpresa per ciascuno dei partecipanti è stato quello che alla fine dell’interrogatorio è apparso veramente il bambino che più ci somiglia : nostro figlio o nostra figlia!
Una bella esperienza, degna di grandi e piccole riflessioni. Un primo pensiero è data dalla consapevolezza che abbiamo dimenticato, per troppo tempo, che anche noi siamo stati bambini, ed oggi, presi da mille responsabilità, mettiamo davanti il nostro “io-genitore”: una veste certo necessaria ma che non ci permette di viver a pieno il significato dei momenti di gioco nell’infanzia dei nostri figli. Non vuole essere un monito ad alcun insegnamento, solo uno spazio per poterci ricordare che i nostri bambini vivono fortemente il rapporto con i propri genitori anche nel gioco, dove si confrontano e imparano dall’esempio dato.
Giochiamo con i nostri figli, facendo vivere il nostro io bambino e con questo riusciremo a comunicare l’infinito amore per loro e la consapevolezza che a volte anche noi possiamo concederci di dare voce alla spontaneità del nostro io-bambino.
Se esistesse una macchina in grado di farti ritrovare il bambino che è in te, vorresti provarla? E 5 adulti protagonisti di questo video hanno risposto di sì. Così sono stati messi davanti a un computer avveneristico che ha posto loro 10 domande. Al termine del questionario la macchina è stata in grado di farli ritornare in contatto con il loro bambino interiore.

Be the first to comment

Rispondi