Ragalna in TV: Beatrice Longo a Ciao Darwin

Domani sera in prima serata su Canale 5 , “Ciao Darwin” ospiterà la 23enne ragalnese Beatrice Longo.

Ciao Darwin è un programma televisivo molto seguito che non ha bisogno di presentazioni: condotto, dal 1998, dal brillante Paolo Bonolis, intrattiene piacevolmente il pubblico della tv generalista con giochi e sfide varie fra concorrenti divisi in squadre per categorie (domani la sfida sarà fra la squadra delle Giuliette e quella delle Messaline. La nostra Beatrice sta nella squadra delle Giuliette con il numero 14).

Beatrice ci racconta di essersi candidata per la partecipazione al programma tramite Facebook; “l’ho fatto così, per gioco”, e di essere stata in seguito chiamata a Palermo (dove si è recata accompagnata dalla mamma Santa) per il provino che ha superato. Ci spiega che non le interessa mostrarsi, ma le piace scommettersi, ed è felice di potere partecipare a un programma che le piace tanto e che ha sempre seguito. È fiera di partecipare alla prova di coraggio che i concorrenti papabili dovranno  affrontare.

Zona Franca seguirà la performance di Beatrice, domani sera, e le augura di divertirsi un sacco.

Cettina Caliò
Cettina Caliò Autori Zonafranca
Cettina Caliò dice di sé: “Nasco ossimoro: sono un sognatore realista”, e dicono di lei: “Sei una rompiballe epica”. Ha studiato presso la Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori di Roma e presso la Facoltà di lingue e letterature straniere di Catania. Scrive per Zona Franca da tre anni; lo ha visto nascere al tavolo di un bar, una mattina di primavera. Si occupa di insegnamento privato e di insegnamento on-line della lingua inglese. Scrive poesie e racconti. Sostiene di scrivere perché ha nostalgia di tutti i momenti in cui si è sentita viva. Ama le parole di due sillabe e gli autogrill. La musica classica è la sua variante del silenzio. Divide le persone in due categorie: quelle in gamba e quelle che non lo sono. Legge molto perché, afferma, le piace andare lontano restando vicino. Ha pubblicato 4 libri di poesie e ottenuto significativi riconoscimenti in ambito nazionale. Figura su riviste e antologie letterarie.

Be the first to comment

Rispondi