Paternò, via S. Lucia rischiosa per i cittadini

Volevamo sottoporre all’attenzione di chi di competenza la pericolosità di alcune strade cittadine paternesi ad alta densità di pedoni e automobili. Una di queste è la parte alta di via Santa Lucia. Questa strada – come supponiamo sia noto ai più – è molto trafficata dai pedoni (che frequentano la vicina chiesa dei cappuccini, che entrano ed escono dai bar della zona e dagli esercizi commerciali); in questa strada, a doppio senso di circolazione – come chiunque può notare – non ci sono strisce pedonali, non ci sono mai vigili, la sosta è selvaggia e la velocità tenuta dagli automobilisti è incosciente e folle. Stamattina siamo stati testimoni del quasi travolgimento, da parte di una automobilista che credeva di stare in Formula Uno, di una signora che attraversava la strada per entrare al bar. È inutile sottolineare, ma lo facciamo lo stesso, che queste sono cose che non dovrebbero accadere. Quello che, invece, dovrebbe accadere è il controllo del territorio – specie nelle zone più fragili – e la tutela del cittadino.

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi