Paternò bella: Gabriela Farinato è Miss Mondo Sicilia

È Gabriela Farinato, studentessa paternese, a rappresentare la Sicilia alla finale nazionale del concorso Miss Mondo, che si terrà a Gallipoli l’11 giugno. Gabriela ha avuto la meglio su 36 concorrenti; se vincesse la finale a Gallipoli, sarebbe lei a rappresentare l’Italia alla finale internazionale in Cina. Naturalmente noi facciamo il tifo per lei sin d’ora.
Miss Mondo, per chi di noi non lo sapesse, fu fondato nel 1951 dall’inglese Eric Morley, ed è uno dei concorsi di bellezza più importanti, insieme a Miss Universo. L’Italia non ha mai vinto il titolo, sebbene sia stata vicinissima al traguardo nel 2000 con Giorgia Palmas classificatasi seconda.
Noi abbiamo incontrato Gabriela, che frequenta il quarto anno al liceo classico Mario Rapisardi, e le abbiamo chiesto di raccontarci un po’ di sé. Abbiamo saputo che la sua è una vita molto tranquilla, così lei dice. Va a scuola, studia, e la sera esce con il fidanzato: “Non sono un tipo da vita notturna, preferisco andare al cinema anziché a ballare; anche perché i film e la lettura sono due mie grandi passioni”.
Le abbiamo domandato come ci si sente ad aver raggiunto questo traguardo: “Non me l’aspettavo. Ho preso il tutto molto tranquillamente tenendo sempre i piedi per terra. Ovviamente per me è stata una soddisfazione avere ricevuto questo titolo, e soprattutto rappresentare la mia regione alle finali nazionali. Voglio vivere tutto con molta spensieratezza, mi sento molto carica e felice”.
Noi siamo felici per lei e insieme a lei.
Ci ha poi spiegato com’è arrivata al concorso: “Ho visto un post su Facebook; ormai era da tempo che non partecipavo a dei concorsi di bellezza; infatti in questi due anni ho lavorato di più facendo l’indossatrice; ma leggendo il post ho avuto voglia di rimettermi in gioco. Ho partecipato e vinto la selezione provinciale a Motta Sant’Anastasia; e dopo alla selezione interregionale, tra Sicilia-Calabria, ho vinto il titolo di Miss Mondo Sicilia. E adesso mi aspettano le finali nazionali a Gallipoli, e spero che tutto vada per il meglio e che il mio bagaglio di vita si arricchisca sempre di più anche con questa esperienza”.
Ascoltandola, abbiamo l’impressone che Gabriela dimostri una maturità e un’assennatezza ammirevoli per i suoi giovani anni. Quando le abbiamo chiesto cosa sia la bellezza per lei, ci ha detto: “La bellezza è la capacità di migliorare se stessi attraverso la forza di volontà. È un percorso di arricchimento continuo. E una persona bella è quella che riesce a migliorare sempre se stessa”.
Delle sue aspirazioni e dei suoi sogni, ci dice: “Prima di tutto vorrei realizzarmi nello studio; vorrei diventare fisioterapista o cardiologa. Poi mi piacerebbe anche far parte del mondo dello spettacolo come attrice o modella. Il sogno più grande è diventare un angelo di Victoria Secret (le modelle del marchio di lingerie più famoso al mondo. N.d.R), anche se credo sia impossibile”.
E allora noi lasciamo Gabriela con un pensiero di Francesco d’Assisi: Cominciate a fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile e all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile.

Be the first to comment

Rispondi