Ospedale SS.Salvatore- Il sindaco Naso a Palermo per ottenere U.O. di Psichiatria

Dopo l’incontro con i vertici dell’ASP in cui si chiedeva di ufficializzare l’inserimento di alcune unità operative nell’atto aziendale, (Endoscopia, Otorinolaringoiatria, Oculistica, Cardiologia e Pschiatria), e le rassicurazioni del manager dott. Maurizio Lanza sulle prime quattro, continua l’impegno dell’amministrazione guidata dal sindaco Naso per ottenere anche la Psichiatria. Quest’ultima, infatti non era stata garantita dai vertici aziendali.

Il sindaco Nino Naso, insieme al presidente del Consiglio Filippo Sambataro, all’assessore Luigi Gulisano, agli onorevoli  Alfio Papale e Gaetano Galvagno, si è recato ieri all’ARS per incontrare il presidente della commissione Sanità, dott.ssa Margherita La Rocca Ruvolo.

“E’ stato un incontro proficuo nel quale abbiamo discusso con la dott.ssa La Rocca Ruvolo sulla necessità di inserire nell’atto aziendale anche l’unità operativa di Psichiatria, e non per un mero capriccio ma a testimonianza di un servizio che è necessario alla nostra comunità. La diffusione e l’incidenza di patologie legate alla sfera psichica impongono non solo una riflessione ma anche il mantenimento di un servizio che rappresenta un punto di riferimento per tante famiglie che ogni giorno vivono il dramma di patologie di questo tipo”.

La dott.ssa La Rocca Ruvolo , riferisce il sindaco, ha ben compreso le motivazioni della richiesta e si è impegnata affinchè l’unità operativa in questione sia inserita nell’atto aziendale.

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi