Lezioni d’inglese in biblioteca, a Paternò il corso attivato da Città Viva

La Biblioteca G.B.Nicolosi di Paternò è viva e attiva, e questa è una cosa buona e giusta; ricordiamo il pensiero di Marguerite Yourcenar: “Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro l’inverno dello spirito”. E per questa ragione rallegra vedere quel luogo frequentato da studenti o da cittadini che prendono in prestito un libro da leggere e ne fanno una casa comune. Nella nostra biblioteca si tengono anche dei corsi: un corso di computer, e di recente un corso di lingua inglese promosso dall’Associazione Città Viva.

Il corso d’inglese è tenuto dalla poetessa Cettina Caliò (la Caliò ha frequentato la Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori di Roma e la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Catania), ha cadenza settimanale (una lezione di due ore, una volta a settimana), ed è attualmente rivolto alle socie di Città Viva che partecipano con attenzione ed entusiasmo. Ancora una volta, onore al presidente di Città Viva, Grazia Scavo, che è sempre capace di tenere conto del dettaglio vincente, di condursi, e condurre la sua associazione, al meglio lungo una strada che è percorso di crescita a beneficio della comunità.

 

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi