Legalità in Musica all’anfiteatro di Nicolosi

FOTO DI MAURIZIO D’ALI’-

All’anfiteatro comunale di Nicolosi, Lunedì 21 Maggio, è andata in scena la Legalità raccontata in musica dagli allievi di diverse scuole. La giornata ha visto la partecipazione dei rappresentanti comunali: il Sindaco A. Pulvirenti, il Vicesindaco M.Grazia Torre e l’assessore alle politiche scolastiche Salvatrice Letizia Bonanno; ad accoglierli il Dirigente Scolastico dell’IC “C. Dusmet” di Nicolosi, prof.ssa Concetta Mosca.

La Scuola, avamposto di Legalità, si conferma tale ancora oggi, ad anni dalle date simbolo della lotta alla Mafia. E lo fa con una scaletta di titoli volti ad avvalorare il senso civico e la libertà di espressione. Il progetto delle scuole in rete mette insieme ragazzi provenienti da diverse identità territoriali ma accomunati dal medesimo obiettivo della lotta all’omertà, esprimendosi sotto il comune filo conduttore della Musica. In un’armonia di note diffuse da violini, trombe, flauti, percussioni industriali e voci corali, il pubblico, ha potuto riflettere sul significato dei brani eseguiti; tra questi “i Cento Passi” sulla figura di P. Impastato.

A spiegarci i dettagli del Progetto, il prof. Giuseppe Privitera, da anni impegnato nella promozione della Musica come elemento di motivazione e crescita socio-culturale. In passato, infatti, ha organizzato un’orchestra per contrastare il fenomeno della dispersione scolastica e ad oggi, presso l’IIS “C. Marchesi” di Mascalucia, ha creato nell’ambito delle attività di alternanza Scuola/Lavoro, un gruppo di allievi che promuove la musica presso quartieri sensibili di Catania come San Cristoforo. Da qui l’idea di veicolare messaggi di legalità mediante il coinvolgimento suggestivo delle note. Un’iniziativa promossa dall’IIS “C. Marchesi” e condivisa da una rete di scuole formata da: “C. Dusmet” di Nicolosi, “L. Tempesta e “C. Battisti” di Catania, “G. D’Annunzio” di Motta Sant’Anastasia. Alunni e docenti di musica degli Istituti coinvolti, hanno cooperato attivamente al calendario di eventi musicali che si concluderà giorno 6 Giugno presso il Teatro Machiavelli di Catania con la partecipazione dei rispettivi Dirigenti Scolastici che tracceranno il bilancio di tale esperienza formativa.

Al professore G. Privitera per il coordinamento e ai docenti: C. Carbonaro, V. Lombardo, S. Tosto, e F. Consoli dell’IC “Dusmet”, A. Pennisi dell’IC “Battisti”, D. Distefano e N. Perticaro dell’IC “D’Annunzio”, F. Santangelo dell’IIS “Marchesi”, T. Arena della “Livio Tempesta” il merito per la realizzazione di quanto sopra, contribuendo, ciascuno, alla cura degli arrangiamenti con i rispettivi allievi.

Be the first to comment

Rispondi