La solitudine è un messaggio d’amore

Il titolo sembra quasi paradossale, ma è il tema sociale della solitudine a esprimere qui il bisogno di attenzione che ognuno di noi cerca, un bisogno intrinseco d’amore.
Lo stare insieme è un incontro di tante solitudini, solitudini diverse, solitudini accompagnate, all’interno delle quali prevale il bisogno di comunicare intimamente con gli altri e condividere anche quegli aspetti di cui spesso ci si vergogna: il disagio lascia spazio al desiderio di chiedere un abbraccio, un favore, un minuto in più di pazienza per essere accettati, per essere ascoltati.

“La solitudine è un messaggio d’amore” nasce dalla collaborazione tra la musicistaLina Gervasi e l’attore Filippo Velardi, con l’intento di divulgare questo messaggio sociale, sulle note del brano White Christmas prodotto ed arrangiato da Denis Marinoper l’etichetta Musica Lavica Records.

Un’opera che offre uno spunto di riflessione a tutti, piccoli e grandi, per provare a vivere il Natale come strumento di condivisione delle proprie emozioni, per accettare anche le paure e le debolezze.
È un’opportunità per toglierci le maschere e ritrovare l’esigenza di prestare attenzione anche a chi non si conosce: basta un semplice saluto per strada per appagarci di quel bisogno d’amore che spesso viene offuscato dalla distrazione momentanea della vita frenetica di tutti i giorni.

Il Natale riesce quasi sempre a rievocare in noi i ricordi dell’infanzia, quando ci sentivamo meno soli e quindi più partecipi alla vita sociale, umana e culturale.
Oggi invece scopriamo che i “social” ci hanno fatto diventare meno sociali e tuttodiventa solo un piacere visivo, un piacere fugace che inizia e finisce con un semplice click.

In questa prospettiva di autenticità dei valori umani e della tradizione si colloca il messaggio contenuto nel videoclip, espresso in musica e parole, theremin e voce.
La parola è poesia, la musica è emozione: “La solitudine è un messaggio d’amore”.

 

https://www.netith.com/job/

Redazione Administrator

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *