“I bimbi di Isabel” dona un defibrillatore al I C.D. nella Giornata delle eccellenze

Riconoscere e valorizzare le eccellenze , sin dalla tenera età e aiutarli a comprendere il senso e il significato dell’impegno e della costanza . Questo l’obiettivo della cerimonia che stamane ha interessato gli alunni del Primo Circolo didattico di Paternò “G. Lombardo Radice” di Paternò , guidato dalla dirigente scolastica prof.ssa Ornella Peri.
Ad aprire la cerimonia la consegna di un defibrillatore alla scuola da parte dell’Associazione “I bimbi di Isabel” . A ricordare lo scopo dell’associazione onlus è intervenuta Daniela Rocco che da 10 mesi ha promosso una serie di iniziative a sostegno dei bambini , delle famiglie bisognose , degli ospedali che accolgono i piccoli pazienti “ Era nostro desiderio – ha detto Daniela Rocco – donare a questa scuola uno strumento utile in grado di salvare davvero la vita . La morte per arresto cardiaco non è così rara come si potrebbe pensare , e noi dobbiamo essere pronti ad intervenire, anche se ci auguriamo di non doverlo mai utilizzare”. La premiazione delle eccellenze è stata l’occasione per consegnare le borse di studio della Fondazione “Michelangelo Virgillito “ e gli attestati di merito relativi ai tanti Pon che la scuola ha attivato nel corso di quest’anno scolastico, e le certificazioni linguistiche del Trinity College. Alla cerimonia è intervenuto il primo cittadino Nino Naso che si è complimentato con gli alunni , con le loro famiglie e con gli insegnanti : “ Abbiamo sempre bisogno di giovani talentuosi perché c’è tanto da fare , e per fare le cose bene bisogna rimanere uniti e aiutarci , tutti “. Presenti anche gli assessori Francesca Chirieleison e Luigi Gulisano , il consigliere Giuseppe Gentile .

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi