GREENWEEK: OGGI LA GIORNATA DELL’ARTE E DELLA CULTURA.

Gli eventi si susseguono con la città che continua a riempirsi dei colori della natura. Green week va avanti con appuntamenti culturali, d’arte, di valorizzazione di un territorio che guarda all’ambiente urbano con occhio nuovo.

Oggi è la giornata dedicata alla creatività, in testa il riciclo che diventa strumento d’arte. A Palazzo Alessi, doppia inaugurazione, questa mattina. Primo appuntamento con la mostra “Scarti in arte”, curata da “Mamme in Comune”, associazione vincitrice in ambito nazionale per l’evento “Il banchetto del riuso 2018”, realizzato durante la settimana europea per la riduzione dei rifiuti. Nel 2016, con il progetto “Differenziamoci”, l’associazione si è classificata al primo posto in Europa, sbaragliando i 12 mila progetti concorrenti.

Legato alla mostra il concorso “Scarti in mostra”, che ha visto la partecipazione degli Istituti comprensivi “Marconi” e “G.B.Nicolosi”, della scuola media “Virgilio”, del II e III circolo didattico. La giuria composta dall’Amministrazione comunale, ha votato gli oggetti vincitori utilizzando come criteri: l’originalità, il materiale riutilizzato, il tema del riciclo e la bellezza dell’oggetto. Due i primi posti, uno riservato alle classi primarie, il secondo alle classi medie.

I vincitori saranno resi noti venerdì mattina, alle ore 10, a Palazzo Alessi. Ai primi classificati verrà donato un kit per laboratori d’arte, offerto dalla Dusty; sarà presente la manager della Dusty, Rossella Pezzino De Geronimo.

Due anche i secondi posti, offerto da “Mamme in Comune”.

Secondo appuntamento di questa mattina, gli allestimenti “Low cost design” e “Low cost park”, curati dall’azienda Dusty, ditta che a Paternò si occupa della raccolta e smaltimento dei rifiuti, ospitata al primo piano di Palazzo Alessi.

E sempre questa mattina, organizzato dall’Istituto comprensivo “Marconi”, in piazza Umberto spazio alla cultura, con il salotto di lettura “Le favole verdi”.

Si continua nel pomeriggio, a partire dalle ore 16, con una lezione di botanica, organizzata dall’associazione Alzheimer alla villa comunale Moncada.

“Siamo al giro di boa dell’evento – evidenzia il sindaco Nino Naso – e la città continua a rispondere con grande entusiasmo. Ora restano gli ultimi giorni da vivere intensamente. Sarà un fine settimana esplosivo.”

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi