Green Week, Paternò in movimento per il grande evento che coinvolgerà anche le scuole

Un’intera città in movimento, con il coinvolgimento delle diverse realtà territoriali: dalle associazioni, alle scuole, dagli Enti locali e non, ai singoli cittadini. Ci si prepara a “Green week” iniziativa europea per la promozione del verde urbano. Il programma ufficiale, ricchissimo d’appuntamenti, verrà presentato nel corso di una conferenza stampa, mercoledì prossimo 16 maggio, alle ore 12, a Palazzo Alessi, dal sindaco Nino Naso e dall’assessore alla cultura, Angelo Calendiccia.

Tra gli appuntamenti, uno spazio è riservato alle scuole superiori, con le cinque Istituzioni, i licei: Linguistico, delle Scienze umane e psicopedagogico “De Sanctis”; Scientifico, “Fermi”; classico ed artistico “Rapisardi”; e gli Istituti, Agrario “Asero” e Tecnico economico e turistico “Russo”, che per la prima volta collaborano tutte insieme per “PULSE” (power urban living social economy), un prototipo di orto urbano, da realizzare su più moduli, per un’ampiezza di 6 metri quadrati da installare in piazza Umberto. Obiettivo è guardare al verde in maniera innovativa, con la possibilità di poter gestire spazi ambientali anche in luoghi piccoli.

Per definire i dettagli di “Pulse”, i dirigenti scolastici e docenti refenti dell’iniziativa, si sono incontrati all’ITE “Russo”. All’appuntamento erano presenti la preside dell’ITE, Concetta Centamore; la preside del “De Sanctis”, Santa Di Mauro; e i docenti Giuseppe Scravaglieri, per il “Rapisardi” e Alfio Baudo per l’Istituto “Asero”.  “Voglio evidenziare che si tratta di un’iniziativa paritetica, dove tutte le scuole operano sullo stesso piano – evidenzia la preside dell’ITE “Russo”, Concetta Centamore, coordinatrice dell’iniziativa -. Ogni scuola è presente con un suo contributo.”

L’appuntamento con “Pulse” è in programma per lunedì 21 maggio. Già dal primo mattino, gli studenti delle diverse scuole coinvolte nell’iniziativa si ritroveranno in piazza Umberto per preparare l’installazione che verrà ufficialmente inaugurata alle ore 17, dall’assessore regionale ai Beni culturali, Sebastiano Tusa che parteciperà anche alla presentazione del libro “Viaggio nella Grecia antica da oriente ad occidente”, organizzato dal Polo regionale al Castello normanno, alle ore 18.

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi