Coltivava marijuana in un suo terreno. Arrestato Paternese

La scorsa notte i Carabinieri della Stazione Santa Maria di Licodia, a conclusione di una breve attività info investigativa, unitamente ai colleghi della Stazione di Belpasso, hanno arrestato un 42enne paternese.

I militari operanti rinvenivano, all’interno di un terreno opportunamente recintato di sua proprietà, una decina di piante di marijuana alte circa più di m. 1,50 nonché materiale utilizzato per la coltivazione,  essicazione e confezionamento della sostanza stupefacente. Dopo le formalità rito il reo veniva posto al regime degli arresti domiciliari come disposto dall’A.G..

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi