Cerimonia del Tocco per 62 “remigini” della scuola dell’Infanzia dell’I.C. “Don Milani”.

In toga e tocco, con in mano una piccola pergamena : è il giorno del diploma finale, giorno tanto atteso da ogni bambino e bambina della scuola dell’infanzia.
In italia, fino a quando non fu approvata la legge n. 517 del 4 agosto 1977, l’inizio delle scuole, in tutta la penisola, era fissato per il 1° ottobre, giorno in cui si festeggia San Remigio.
Da qui, l’usanza di soprannominare gli alunni di prima elementare , oggi primaria, remigini.
Il termine, talvolta, è ancora utilizzato; un retaggio del passato che parla delle tradizioni e dei tempi che furono…
Nel I.C. “Don Milani” la “cerimonia del tocco” conclude le attività previste dal Progetto Continuità tra i due ordini di scuola: Infanzia e Primaria con le classi prime e quinte.
Il progetto è rivolto ai bambini di 5 anni della scuola dell’infanzia, affinché possano giungere , grazie al confronto con la scuola primaria, all’elaborazione di stati d’animo positivi rispetto alla realtà scolastica che li accoglierà.
Con l’ultima azione, la “Cerimonia del tocco”, 62 alunni della scuola dell’infanzia, con tanto di toga e tocco, il 26 maggio presso l’Auditorium della scuola sono stati simbolicamente “consegnati” agli insegnanti della scuola primaria dalle colleghe della scuola dell’infanzia nel corso di una cerimonia molto sentita e partecipata, coordinata dall’ins. ref. Francesca Caccamo, alla presenza delle emozionatissime famiglie, dei docenti e del personale scolastico coinvolto.
E il primo giorno di scuola si ripartirà di nuovo insieme, grazie sempre al progetto Continuità, che prevede una emblematica e sentita cerimonia d’accoglienza in comune tra i due ordini di scuola per permettere alle insegnanti della scuola dell’infanzia di accompagnare per mano i loro piccoli alunni di 5 anni, diventati ormai scolaretti, alla scuola primaria.

Rispondi

You may also like...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: