Carnevale a Paternó, le riflessioni di un’insegnante

Vedere le scuole della città, circoli didattici ed Istituti comprensivi, invadere allegramente tutta la via principale, esibirsi con tanto entusiasmo in allegre coreografie (e ogni insegnante sa quanto lavoro c’è dietro!) , vedere tanti genitori ed insegnanti guidare con ordine ogni gruppo….e’ stato un meraviglioso tuffo nel passato, finalmente non soltanto per rimpiangere i fasti di una volta, ma per riappropiarci, almeno, del “Carnevale delle scuole”!
Ho rivisto con gioia tante colleghe di altre scuole con le quali è stato bello condividere sani momenti di allegria, ho rivisto tanti genitori e tanti miei ex alunni felici di partecipare ad un evento così allegro e partecipativo… Il carnevale è cultura e i nostri bambini hanno perso il gusto e la voglia delle “sfilate” perché ….non le conoscono, non conoscono il famoso “Carnevale di Paternò” che si svolgeva lungo le vie della Città …. Conoscono bensì il “Carnevale di Etnapolis”!
W IL CARNEVALE, W LA SCUOLA, W LA CULTURA!!!
Complimenti a tutti, complimenti a noi!!!
INS. Agata Rizzo

Be the first to comment

Rispondi