“Il buon giornalismo coniugato in maniera multimediale è il vero segreto di una informazione innovativa e seria”

Il capo della redazione siciliana de La Repubblica, Enrico Del Mercato, è stato il protagonista della ripresa de “Dialoghi alla Kore”, la manifestazione cultural-didattica coordinata dal giornalista Salvo Fallica. Un nuovo incipit di successo per gli originali dibattiti-seminari voluti dal Rettore Gianni Puglisi e dal Presidente Cataldo Salerno. Un successo di qualità culturale e di partecipazione di studenti e docenti. Piena l’aula magna Napoleone Colajanni per il dibattito che ha visto protagonista Enrico Del Mercato e che ha affrontato temi delicati e complessi quali il giornalismo, la comunicazione e la multimedialità. Il tutto ancorato alla vita concreta della Sicilia, dell’Italia e dell’Europa. Si è discusso anche dell’immagine della Sicilia nel mondo fra stereotipi e realtà in vista del G7 di Taormina. Il dibattito è stato introdotto in maniera razionale e puntuale dal presidente Salerno, che oltre a delineare il contesto dell’evento, ha ricordato la filosofia didattica e culturale che ispira “Dialoghi alla Kore”, animata dalla volontà di far dialogare gli studenti con i protagonisti della realtà contemporanea e permettere loro di attualizzare i saperi, di raffinare gli strumenti critici di comprensione del mondo sociale, culturale, economico. Il tutto in maniera multidisciplinare e interdisciplinare. Sollecitato dalle domande di Salvo Fallica, Enrico Del Mercato con lucida analisi logica ed esempi concreti ha realizzato una autentica lezione di giornalismo. Una lezione costruttiva e piena di contenuti ed analisi acute su molti degli aspetti fondamentali del giornalismo contemporaneo, sui cambiamenti continui dell’informazione, sulle modalità innovative della multimedialità. E con spirito pragmatico ha raccontato aneddoti su fatti realmente accaduti che hanno semplificato i concetti più complessi, in maniera lineare e chiara. Del Mercato ha anche raccontato in presa diretta il funzionamento della vita quotidiana della redazione palermitana di Repubblica, mostrando la continua interazione fra carta stampata, sito internet, social network.

Sull’immagine della Sicilia fra stereotipi e realtà, con una lucida ricostruzione critica del dibattito che interseca letteratura, sociologia ed antropologia, è intervenuto il docente di Letteratura Italiana contemporanea, Salvatore Ferlita. Un’analisi molto interessante che è partita anche dal recente libro sulla decostruzione degli stereotipi del giornalista-scrittore Gaetano Savatteri.

Una riflessione acuta e brillante, che ha unito il mondo della comunicazione, del diritto, delle scienze sociali, è stata estrinsecata dalla docente e presidente del Corso di Laurea magistrale in Economia e direzione aziendale, Alessia Gabriele. Una riflessione ricca di spunti teorici calati in maniera illuminata nella realtà. Molto interessante anche la sua chiave di lettura che ha legato scenari locali ed internazionali. Le domande degli studenti hanno ulteriormente animato la struttura dialogica dell’evento. Il coordinatore culturale Salvo Fallica afferma: “Il dialogo con i protagonisti della cultura, del giornalismo, dell’arte, del mondo sociale diviene l’elemento di una dialettica originale e profonda. I dialoghi si ispirano alla cultura filosofica greca, una forma di riflessione che è analisi e disvelamento al tempo medesimo, indagine e riflessione critica. La partecipazione attiva degli studenti che in centinaia seguono i seminari è uno degli elementi principali del successo culturale e didattico de Dialoghi alla Kore”. Fra i prossimi eventi vi saranno anche dibattiti sui temi economici-sociali con protagonisti del mondo imprenditoriale italiano.

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi