Biancavilla , conclusa la riunione del Coc .Interventi e urgenze dopo il sisma

Un incontro protrattosi per quasi due ore per mettere a fuoco interventi e urgenze alle quali far fronte alla luce del sisma della notte scorsa. Il Centro Operativo Comunale è stato convocato presso la sede Com del Comune di Biancavilla.

Assieme al sindaco Antonio Bonanno, erano presenti (tra gli altri) il Direttore regionale del Dipartimento di Protezione civile, Calogero Foti, il Responsabile dell’area Sud-orientale di P.c., Giovanni Spampinato, il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Giuseppe Verme, il comandante della stazione carabinieri Roberto Rapisarda. Presenti anche i componenti della giunta, i tecnici ed i volontari.
Sono state affrontate le questioni legate alle criticità che hanno interessato gli edifici scolastici, le chiese e le numerosissime segnalazioni dei cittadini a proposito dei danni riportate dalle abitazioni private (in tal senso, è stata più volta ribadita l’importanza di segnalare solo danni gravi e strutturali).

E’, in particolar modo, la situazione legata alle scuole che desta non poca preoccupazione.

Tuttavia, dall’incontro è emersa la necessità di proseguire nei sopralluoghi e nelle verifiche: un’azione che è stata condotta già dalla notte scorsa in tutti gli edifici scolastici e pubblici.

Il sindaco Bonanno in prima persona ha, poi, verificato il disagio di numerose famiglie a seguito dei danni della scorsa notte: particolare attenzione è stata prestata a coloro i quali, all’interno del nucleo familiare, hanno casi di disabilità.

Proseguono, intanto, come detto i sopralluoghi: nelle prossime ore, verranno comunicate eventuali decisioni in tal senso. 

 

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi