Biancavilla , a fuoco il capannone e i mezzi della nettezza urbana. Previsti inevitabili rallentamenti nella raccolta

Un incendio di vaste proporzioni ha interessato il capannone che ospita i mezzi della nettezza urbana della ditta Caruter. 
Il sindaco Antonio Bonanno e l’assessore Alfio Stissi si sono recati sul posto per monitorare la situazione.
Questo il breve intervento del primo cittadino biancavillese: “Questa sera, un incendio ha interessato il capannone che in Contrada Badalato funge da autoparco dei mezzi della nettezza urbana. Diversi di questi mezzi sono andati distrutti.
In attesa di comprendere la matrice del rogo, domani – giovedì – la raccolta differenziata subirà inevitabili rallentamenti.
Il servizio verrà effettuato regolarmente ma chiedo pazienza ai miei concittadini“.
Per la cronaca, il capannone in questione è direttamente collegato ad un altro che ospita una ditta di traslochi.

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi