Belpasso, ultimatum alla Regione Siciliana

Spread the love

Il sindaco Carlo Caputo lancia il proprio ultimatum alla Regione Siciliana sul dissesto delle rampe di raccordo della cosiddetta Bretella ASI in ingresso ed in uscita dalla Strada Statale 121, nei pressi della Zona Industriale di Piano Tavola: “Nonostante le ripetute e documentate segnalazioni – spiega il primo cittadino – che abbiamo inviato all’IRSAP, l’Ente regionale che ha assunto le competenze delle ASI in liquidazione, compresa la manutenzione delle strade di propria competenza, lo stato di questa importante arteria stradale resta tuttora vergognoso e per di più è in rapido peggioramento: le buche, le fessurazioni e le sconnessioni ormai non si contano più e costituiscono fonte intollerabile di danno e usura per i veicoli e soprattutto di gravissimo pericolo per le persone che vi transitano”.

L’ultimatum lanciato dal sindaco ha preso oggi la forma di un ordinanza sindacale per l’esecuzione urgente degli interventi di manutenzione sulle rampe di accesso alla SS 121, un documento ufficiale che sarà ufficialmente recapitato alla dirigenza provinciale dell’IRSAP: “Con questo atto – spiega Caputo – intimiamo all’IRSAP di procedere agli interventi di ripristino del manto stradale entro e non oltre 20 giorni, ritenendo inoltre l’Ente regionale oggettivamente responsabile per eventuali incidenti dovuti alle scandalose condizioni del manto stradale: scaduti i 20 giorni procederemo noi stessi alla messa in sicurezza delle rampe di accesso ed uscita dalla SS 121 addebitando le relative spese all’IRSAP”.

Copia di elettronica febbraio  jpg

Avatar
Redazione Administrator

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *