Al I C.D. Lombardo Radice è standing ovation per “I promessi sposi”

Applausi meritatissimi per lo spettacolo di fine anno messo in scena al I C.D. “Lombardo Radice” di Paternò, diretto dalla DS  Ornella Peri. Gli alunni delle classi quinte , sapientemente guidati dagli insegnanti, hanno interpretato il celebre romanzo di Alessandro Manzoni , “I Promessi Sposi” in chiave ironica ma anche ludica. Un taglio giovane e parodistico che ha incantato il pubblico regalandogli due ore di sano divertimento. Non è necessario soffermarsi sulla ben nota trama delle vicissitudini che hanno coinvolto Renzo (Claudio Mirenna) e Lucia (Giulia Battaglia), mirabilmente affiancati dagli altri personaggi : Perpetua (Giulia Frisenna), Don Abbondio (Cristian Ciccia) e da un coro d’eccezione,   ciò che ci preme sottolineare è l’armonia di uno spettacolo che ha coinvolto davvero tutti, persino i genitori.

Sul palco genitori e figli, quasi a voler esorcizzare con un sorriso un momento delicato: la conclusione di un percorso che ha unito i piccoli studenti  per cinque anni e l’inizio di una nuova avventura che rappresenta comunque un cambiamento da metabolizzare.

Dagli anni ’70 , lo ricorderanno in tanti, la scuola si è aperta alle famiglie, per condividere il percorso educativo e non solo per garantire la sua partecipazione agli organi collegiali, con la consapevolezza che l’educazione delle nuove generazioni richiede il concorso di tutti gli ambienti di vita.  Vedere sul palco i genitori recitare  e assistere agli sguardi soddisfatti e orgogliosi dei figli è stato davvero emozionante.

Presente allo spettacolo il sindaco di Paternò, Nino Naso,  che si è complimentato con gli alunni e con gli insegnanti della scuola. Ringraziamenti anche per il maestro Tonino Fallica che ha curato le coreografie del musical.

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi