Agricoltura in ginocchio nella piana di Catania, il Consorzio di bonifica non eroga l’acqua

“Gli agricoltori della piana di Catania rischiano di essere messi in ginocchio dalla mancata erogazione dell’acqua da parte del Consorzio della Piana di Catania”. Questa la denuncia del deputato del Movimento 5 Stelle Francesco Cappello che interpella la Regione e chiede l’immediato ripristino del servizio. “Ecco uno dei primi effetti della riforma dei Consorzi di Bonifica – continua Cappello – fatta da questo governo e dalla sua maggioranza che scarica, irresponsabilmente, sulla parte produttiva del nostro tessuto sociale costi e disfunzioni di un servizio essenziale per gli imprenditori agricoli. Il governo regionale intervenga, pertanto, subito, al fine di garantire il servizio idrico che gli agricoltori pagano con costi e sacrifici enormi”. Interviene anche la neo consigliera comunale di Ramacca Teresa Corallo: “Se il Consorzio dovesse continuare a non erogare acqua, incalcolabili saranno i dati per l’economia di un territorio che basa la propria attività economica quasi esclusivamente sull’agricoltura”.

Redazione Administrator

Be the first to comment

Rispondi