20 anni di Città Viva – Un bilancio di crescita

L’associazione Città Viva conclude il ventennale 1997/2017, e va spedita per il ventunesimo anno di attività. Abbiamo incontrato il presidente Grazia Scavo, che ci ha piacevolmente intrattenuto, raccontandoci un po’ di questo tempo, un percorso di crescita che abbraccia diversi ambiti socio-culturali, oltre all’impegno costante di volontariato, e facendo un bilancio che risulta positivo: “Non abbiamo mai smesso di crescere e di confrontarci con altre realtà. Ci piace guardare oltre”. Città Viva è iscritta all’albo nazionale del CONI e, nel tempo, ha spaziato in numerosi ambiti pur mantenendo sempre la connotazione originaria di associazione sportiva, nata con l’intento di offrire alle donne, senza nessuna distinzione, la possibilità di praticare lo sport e di vivere stimolanti momenti di aggregazione. Grazia Scavo non ha bisogno di presentazioni, è una figura luminosa e determinata che cerca di fare sempre di più e sempre meglio, e rappresenta al meglio la parte migliore del nostro paese.  È una donna pratica e realista, e quando le chiediamo del futuro, ci spiega che non ama fare progetti a lunga scadenza: “Considero sempre gli obiettivi raggiungibili e le occasioni giuste”. Ci tiene a sottolineare alcuni significativi impegni portati avanti dall’associazione: la rassegna cinematografica organizzata, insieme al GDVS, per un decennio: “Un evento di grande importanza socio-culturale, che tanti ricordano con nostalgia”; il contributo economico e il sostegno morale fornito alle popolazioni di Giampileri e Scaletta Zanclea in seguito all’alluvione; e ancora l’impegno costante a favore della mensa sociale La bisaccia del pellegrino. Per Grazia Scavo creare Città Viva, fare associazione, ha significato dare una risposta al bisogno di aggregazione e di confronto “che è il presupposto della crescita personale di ognuno”, afferma. Condividiamo il suo pensiero e auguriamo lunga e fruttuosa vita a Città Viva.

Rispondi

You may also like...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: